Stage ASPP

Il Gruppo Sofidel 


Il Gruppo Sofidel, con sede a Porcari (Lucca), è uno dei leader mondiali nella produzione di carta per uso igienico e domestico. Fondato nel 1966, il Gruppo è presente in 12 Paesi – Italia, Spagna, Regno Unito, Francia, Belgio, Germania, Svezia, Polonia, Ungheria, Grecia, Romania e Stati Uniti – con oltre 6.000 dipendenti, un fatturato consolidato netto di 2.173 milioni di euro (2020) e una capacità produttiva di oltre un milione di tonnellate annue (1.428.000 tonnellate nel 2020). “Regina” è il suo brand più noto, presente nella maggior parte dei mercati di riferimento. Altri brand includono: Softis, Le Trèfle, Sopalin, Thirst Pockets, KittenSoft, Nalys, Cosynel, Lycke, Nicky, Papernet. Membro del Global Compact e del programma internazionale WWF Climate Savers, il Gruppo Sofidel considera la sostenibilità un fattore strategico di crescita ed è impegnato a ridurre gli impatti sul capitale naturale e a massimizzare i benefici sociali con l’obiettivo di creare valore aggiunto condiviso per tutti i suoi stakeholder. Gli obiettivi Sofidel di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra al 2030 sono stati riconosciuti da Science Based Targets initiative (SBTi) in linea con i livelli richiesti per limitare il riscaldamento globale ben al di sotto i 2°C, secondo quanto richiesto dall’Accordo di Parigi.

COSA CERCHIAMO

Il Gruppo Sofidel nell'ambito del proprio sviluppo organizzativo, cerca una risorsa da inserire nel ruolo di: Stagista area H&S

PRINCIPALI ATTIVITÀ

Al fine di supportare il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione di uno dei siti produttivi dell'azienda, saranno svolte attività quali:

  • supporto all'RSPP per il mantenimento e implementazione del sistema di gestione ISO 45001 esistente in azienda;
  • collaborazione con l'RSPP per aggiornamento documenti pertinenti alla sicurezza aziendale;
  • implementazione del software di gestione di sicurezza per le attività dello stabilimento;
  • affiancamento all'RSPP in tutte le attività previste dal Dlgs 81/2008 e successive modifiche
    (ad esempio: formazione, gestione appalti, audit tecnico/gestionale, misure di prevenzione e protezione, piano di miglioramento)

Il tirocinante avrà modo di acquisire la conoscenza di tecniche di valutazione dei fattori di rischio per valutare il livello di rischio nelle attività aziendali, la conoscenza del sistema di gestione secondo lo standard ISO 45001 ed applicazione del sistema di gestione utilizzato in un'azienda del settore tissue in ambito sicurezza.

.

Si richiede Laurea conseguita o in conseguimento in Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, Ingegneria Gestionale o affini.